Utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione del sito ne accetti l'utilizzo, come specificato nel nostro Cookies Policy.

La linea d'oro

“La solitudine fa male al cuore e ha un effetto tossico sulla salute”. Purtroppo, sempre più spesso, a farne le spese sono gli anziani che, abbandonati a se stessi, vengono condannati a una morte preannunciata. Un anziano abbandonato è una persona triste, demotivata e che ha paura. Tali emozioni negative portano spesso a stati depressivi che debilitano l’organismo, con il risultato del peggioramento dello stato di salute generale.L’Assipromos si impegna a creare progetti mirati a contrastare il fenomeno dell’abbandono degli anziani e a promuovere iniziative formative a supporto di quest’ultimi. Oltre ad uno sportello di ascolto, un corso di informatica e navigazione in internet e un gruppo di auto-mutuo aiuto, abbiamo predisposto  un numero telefonico dedicato agli anziani che si trovino in uno stato di abbandono e solitudine.

 

“Se sei in difficoltà, hai bisogno di aiuto perché stai vivendo un momento di particolare disagio e senti la necessità di parlarne con qualcuno, ma non sai con chi, puoi rivolgerti a noi. Troverai sempre una voce amica pronta ad ascoltare le tue paure, le angosce, i dubbi e le ansie, senza giudicarle.”

 

“Esprimere il disagio può essere una strada utile per poter scoprire dentro di te la fiducia e le risorse necessarie per affrontare ogni problema. Ricordati, non sei solo: se vuoi parlarne, noi ti ascoltiamo.”

 

Chiamaci al numero 379.1142682.

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (numero_telefonico_solitudine_anziani.pdf)numero_telefonico_solitudine_anziani.pdf 441 Kb