Utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione del sito ne accetti l'utilizzo, come specificato nel nostro Cookies Policy.

Progetti

 

 

Gennaio 2019: Progetto, presso il Villaggio dell'Ospitalità di via del Torraccio 270, e presso il nostro casale di via della Falcognana 13, "Comunicare per Integrarsi".

L'assipromos ha organizzato 3 corsi di italiano, alfabetizzazione, A1 e B1, rivolto agli ospiti stranieri del centro. E'stato messo a disposizione della struttura il materiale didattico e gli insegnanti di italiano con l'obiettivo di agevolare l'integrazione degli ospiti nella nostra realtà. I corsi hanno cadenza settimanale e dureranno per tutto il 2019.


 

Dicembre 2018: Progetto rivolto a bambini e adolescenti con Disturbi del Neurosviluppo e disagio psico-sociale

Il progetto è rivolto a bambini della scuola primaria e secondaria di primo grado, con difficoltà del neurosviluppo e disagio psico-sociale.Ogni gruppo di bambini sarà guidato da un'insegnante qualificato nel suo specifico settore.
L'insegnante sarà supportato da uno psicologo, al fine di favorire la reale inclusione e partecipazione, la gestione di eventuali difficoltà e comportamenti problematici dei bambini coinvolti.

Leggi tutto il progetto


 

Novembre 2018: Riapre il mercatino di Natale presso il centro di accoglienza di via della Falcognana.

Dopo il successo dello scorso anno, riapre il prossimo dicembre presso il nostro centro di accoglienza per famiglie disagiate in via della Falcognana, 13, il mercatino di Natale. All'interno del marcatino troverete i prodotti realizzati artigianalmente dagli ospiti del centro. Con tale progetto le famiglie hanno potuto lavorare e sperimentare il loro lato creativo. Inoltre, tale esperienza ha rappresentato un momento di conoscenza ed integrazione tra ospiti e visitatori di culture diverse.


 

Ottobre 2018: Laboratorio di artigianato solidale presso il centro di accoglienza di via della Falcognana.

Dopo il successo dello scorso anno, riapre il progetto "Bottega del Sorriso", un laboratorio di artigianato solidale dove le famiglie del centro di accoglienza sono impegnate nella realizzazione di prodotti natalizi. Non è solo un laboratorio creativo, ma soprattutto un momento di integrazione, condivisione, un lavoro di squadra e una scoperta delle proprie potenzialità. La creatività è il motore dell'universo, e crediamo che attraverso tale forza le persone possano superare se stesse e i limiti della paura, aprendosi così ad una percezione del futuro più possibilista e consapevole. Inoltre, agli ospiti viene data formazione, strumenti e materiale per realizzare le opere artigianali.


 

Settembre 2018: Sportello di ascolto per le famiglie presso i centri di accoglienza

Apre il martedì, presso il centro di accoglienza di via della Falcognana, 13 e il mercoledì, presso il Villaggio dell'Ospitalità sito in via del Torraccio, 270, uno sportello di ascolto completamente dedicato alle famiglie dei centri. Scopo dell'iniziativa è favorire l'integrazione tra le famiglie, mediare tra i componenti in caso di conflitto e favorirne la comunicazione.

 

 


 


 

Luglio 2018: Sportello di orientamento universitario

L'Assipromos, mette a disposizione, presso la sede di via di Porta Maggiore, 9, uno sportello gratuito di orientamento universitario a tutti gli studenti che necessitano di informazioni sui corsi di laurea, la didattica e accesso ai servizi. Gli studenti "indecisi" avranno la possibilità di essere accompagnati nella scelta, attraverso un'analisi degli sbocchi professionali e la scoperta delle proprie attitudini, capacità e ambizioni.

 


 


 

Giugno 2018: Progetto "Il Villaggio della Pace a Maluku" 

La Repubblica Democratica del Congo è uno dei paesi più ricchi di materie prime del pianeta: tale ricchezza rappresenta la sua maledizione in quanto, da troppi anni ormai, è territorio di scontri mortali che hanno causato milioni di vittime. Questa situazione si ripercuote soprattutto sulla popolazione civile, infatti, centinaia di migliaia di profughi e sfollati hanno bisogno di cure e assistenza e, soprattutto, di un luogo dove riacquistare speranza e dignità. Per tale motivo l’Assipromos ha accettato di collaborare con l’istituto “Figlie della Misericordia Tor di San Francesco” per sviluppare un importante progetto: quello di costruire un villaggio a Maluku, dove dare ospitalità, formazione, cure mediche e lavoro agli abitanti, soprattutto alle donne che sono vittime continue di stupri, una violenza usata ormai come arma di conflitto. L’impegno dell’Assipromos sarà quello di coadiuvare l’Istituto nella progettazione e organizzazione del progetto. Per ora l’istituto “Figlie della Misericordia Tor di San Francesco” ha provveduto all’acquisto di 5 ettari di terreno e, in questa prima fase, ci impegneremo a realizzare la progettazione per la costruzione delle strade e dei pozzi.

 


 


 

Maggio 2018: Progetto "Ping Pong Therapy" 

Questo sport consente di sviluppare velocità di pensiero, di reazione, efficienza dei riflessi e studi scientifici dimostrano che nella pratica si vanno ad attivare aree del cervello che con altre attività non si mettono in attività con simile potenza.

 

Leggi tutto sul progetto

Leggi l'articolo sul sito "l'ape ronza"

 

 


 


 

Aprile 2018: Progetto "impara l'arte e mettila da parte"

Questo progetto, organizzato dalla nostra sede Assipromos di Fermo, ha l'obiettivo di avvicinare i ragazzi all'arte, dargli la possibiltà di esprimere la loro creatività, sviluppare le sperimentare la loro manualità.

 

Leggi tutto sul progetto

 


 

 

Aprile 2018: parte il progetto "Educazione Civica" presso i centri di accoglienza

Questo progetto è stato ideato con l’obiettivo facilitare l’integrazione degli stranieri in Italia, dando loro coscienza della realtà in cui si trovano e gli strumenti necessari per gestirsi e muoversi in un nuovo ambiente sociale.

 

 

Marzo 2018: parte il progetto "un pic-nic per conoscerci"

Il casale Assipromos, da Pasquetta, e per tutta l'estate, apre le porte a chiunque voglia entrare in contatto con le famiglie ospitate. Il nostro obiettivo è imparare a stare insieme. A parte uno scenario naturale suggestivo, dove fare un pic-nic e fuggire dal caos della città, vi offriamo la vita e l’opportunità di scoprire che il diverso non è poi così diverso da voi…

 

 

Marzo 2018: scuola di italiano presso il centro di accoglienza di via della Falcognana.

L'assipromos ha esteso il progetto "comunicare per integrarsi" anche agli ospiti del centro di accoglienza di via della Falcognana. Da marzo 2018 un insegnante sarà presente, tutte le settimane, presso il centro per svolgere lezioni di italiano. I corsi saranno erogati per tutto il 2018.


 

 

Continua per tutto il 2018 il progetto presso il Villaggio dell'Ospitalità "Obiettivo lavoro"

Continua anche per il 2018 il progetto presso il Villaggio dell'Ospitalità, "Obiettivo lavoro". L'assipromos ha organizzato un corso di informatica, rivolto agli ospiti stranieri del centro. E'stato messo a disposizione della struttura un docente di informatica, il materiale didattico e i notebook. L'obiettivo è quello di dare gli strumenti informatici agli ospiti così da essere agevolati nella ricerca del lavoro.

Il corso ha cadenza settimanale e durerà per tutto il 2018.


 

 

 

Continua anche per tutto il 2018 la nostra collaborazione con L'Accademia della Riprogrammazione

Continua anche per il 2018 il nostro impegno con "L'Accademia della riprogrammazione" che ha messo a disposizione degli ospiti del nostro casale figure esperte dell'ascolto con l'obiettivo di risolvere problematiche di carattere esistenziale. Vogliamo con questa collaborazione promuovere l'integrazione multiculturale e dare un valido sostegno emotivo alle famiglie disagiate, facendo si che possano superare un momento critico della propria esistenza.

 

 


 

Continua per tutto il 2018  il progetto presso il Villaggio dell'Ospitalità "Comunicare per Integrarsi"

Continua per tutto il 2018 il progetto, presso il Villaggio dell'Ospitalità, "Comunicare per integrarsi". L'assipromos ha organizzato 3 corsi di italiano, alfabetizzazione, A1 e B1, rivolto agli ospiti stranieri del centro. E'stato messo a disposizione della struttura il materiale didattico e gli insegnanti di italiano con l'obiettivo di agevolare l'integrazione degli ospiti nella nostra realtà. I corsi hanno cadenza settimanale e dureranno per tutto il 2018.

 


 

 

 

Dicembre 2017 - Progetto "Mercatino solidale di Natale"

Grazie al progetto" la bottega del sorriso" è stato allestito all'interno del nostro centro di accoglienza di via della Falcognana, dall'8 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018, il mercatino di Natale Solidale. Con tale progetto le famiglie hanno potuto lavorare e sperimentare il loro lato creativo.
Inoltre, tale esperienza ha rappresentato un momento di conoscenza ed integrazione tra ospiti e visitatori di culture diverse.

 


 


 

 

Novembre 2017 - Progetto "Scuola di informatica"

Parte il corso base di informatica e navigazione in internet rivolto a chiunque voglia avvicinarsi agli strumenti informatici, con particolare attenzione agli stranieri, con lo scopo di fornirgli uno strumento per la ricerca del lavoro e, agli anziani, in quanto studi hanno dimostrato che nella terza età il computer ed internet può essere di sopporto alla solitudine ed alla depressione.

Leggi tutto


 


 

 

 Ottobre 2017 - Progetto "la bottega del sorriso": laboratorio di artigianato solidale

Da ottobre 2017 gli ospiti del casale sono impegnati nella realizzazione di prodotti artigianali. Non è solo un laboratorio creativo, ma soprattutto un momento di integrazione, condivisione, un lavoro di squadra e una scoperta delle proprie potenzialità. La creatività è il motore dell'universo, e crediamo che attraverso tale forza le persone possano superare se stesse e i limiti della paura, aprendosi così ad una percezione del futuro più possibilista e consapevole. Inoltre, agli ospiti viene data formazione, strumenti e materiale per realizzare le opere artigianali.

 

 

Settembre 2017 - Continua per tutto il 2018 il progetto presso la scuola di italiano dell'Assipromos "Italiano per tutti"

Continuano presso la nostra sede di via Porta Maggiore,9, i corsi di "Italiano per tutti". L'assipromos ha organizzato un corso di italiano livello A2 con certificazione finale valida per la richiesta del permesso di soggiorno CE. Il corso, riservato ai soci Assipromos, ha un costo di € 270,00 compreso l'esame finale. La durata complessiva del corso è di 40 ore e sono previsti 2 incontri settimanali da 2 ore.

Inoltre è possibile organizzare dei corsi di italiano individuali o per piccoli gruppi.

Per info e iscrizioni chiama il numero 06.670493678 o invia un e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 


 

 

Maggio 2017 - Riparte il progetto presso la scuola di italiano dell'Assipromos "Italiano per tutti", livello A2 con certificazione finale valida per la richiesta del permesso di soggiorno CE

Ripartono a maggio 2017, presso la nostra sede di via Porta Maggiore,9, i corsi di "Italiano per tutti". L'assipromos ha organizzato un corso di italiano livello A2 con certificazione finale valida per la richiesta del permesso di soggiorno CE. Il corso, riservato ai soci Assipromos, ha un costo di € 270,00 compreso l'esame finale. La durata complessiva del corso è di 40 ore e sono previsti 2 incontri settimanali da 2 ore.

Inoltre è possibile organizzare dei corsi di italiano individuali o per piccoli gruppi.


 

 

 

 

Aprile 2017 - Parte il progetto presso il Casale dell'Assipromos "Conoscersi per integrarsi"

Il casale Assipromos, da Pasquetta, e per tutta l'estate, apre le porte a chiunque voglia entrare in contatto con le famiglie ospitate. Il nostro obiettivo è imparare a stare insieme.

Siamo convinti che l’unico modo per non sentirsi lontani dagli altri è avvicinarsi al cuore di un’altra madre, di un altro padre, di un altro figlio. E, ancora, siamo certi che la paura si sconfigge con la conoscenza.

Solo guardando una famiglia straniera senza paura e pregiudizio, vi accorgerete che quei genitori amano i loro figli proprio come li amate voi; che fanno del loro meglio per proteggerli; che hanno paura anche loro per il futuro; che provano le stesse vostre emozioni davanti i primi passi; che la sera si portano “addosso” la stessa vostra stanchezza per aver vissuto un altro giorno al meglio delle loro possibilità.

Il nostro casale è aperto, come il nostro cuore, a chiunque voglia investire il proprio tempo in un atto d’amore verso se stessi e verso gli altri.

A parte uno scenario naturale suggestivo, dove fare un pic-nic e fuggire dal caos della città, vi offriamo la vita e l’opportunità di scoprire che il diverso non è poi così diverso da voi…


 

 


 

 

 

 

Aprile 2017 - Parte il progetto presso il Casale dell'Assipromos "Integrazione Multiculturale"

Abbiamo stipulato un importante accordo con "L'Accademia della riprogrammazione" con l'obiettivo di fornire alle famiglie ospitate nel casale, figure specializzate nell'ascolto e nella risoluzione di problematiche di carattere esistenziale. Vogliamo con questa collaborazione promuovere l'integrazione multiculturale e dare un valido sostegno emotivo alle famiglie disagiate, facendo si che possano superare un momento critico della propria esistenza.

 

 


 

 

 

 

 

Marzo 2017 - Parte presso il Casale dell'Assipromos il "Progetto Salute"

Abbiamo stipulato un importante accordo con l'ente di formazione "Connecting Europe" con l'obiettivo di fornire alle famiglie ospitate nel casale, figure socio sanitarie . Da marzo a giugno 2017 saranno presenti, tutti i giorni, due assistenti infermieristici che daranno un valido supporto alle famiglie svolgendo i compiti di pulizia dell'ambiente e della persona e assistenza durante l'alimentazione.

 

 

 

 


 

 

Gennaio 2017 - Parte il progetto presso il Villaggio dell'Ospitalità "Obiettivo lavoro"

Parte a gennaio 2017 il progetto, presso il Villaggio dell'Ospitalità, "Obiettivo lavoro". L'assipromos ha organizzato un corso di informatica, rivolto agli ospiti stranieri del centro. E'stato messo a disposizione della struttura un docente di informatica, il materiale didattico e i notebook. L'obiettivo è quello di dare gli strumenti informatici agli ospiti così da essere agevolati nella ricerca del lavoro.

Il corso ha cadenza settimanale e durerà per tutto il 2017.

 


 

Novembre 2016 - Parte il progetto presso il Villaggio dell'Ospitalità "Comunicare per Integrarsi"

Parte a novembre 2016 il progetto, presso il Villaggio dell'Ospitalità, "Comunicare per integrarsi". L'assipromos ha organizzato 3 corsi di italiano, alfabetizzazione, A1 e B1, rivolto agli ospiti stranieri del centro. E'stato messo a disposizione della struttura il materiale didattico e gli insegnanti di italiano con l'obiettivo di agevolare l'integrazione degli ospiti nella nostra realtà. I corsi hanno cadenza settimanale e dureranno per tutto il 2017.


 

 

Novembre 2016 - Parte il progetto presso la scuola di italiano dell'Assipromos

"Italiano per tutti"

Parte a novembre 2016 il progetto, presso la nostra sede di via Porta Maggiore,9, "Italiano per tutti". L'assipromos ha organizzato 2 corsi, livello A1 e B1, rivolto a chiunque abbia la necessità di imparare o migliorare la lingua italiana. L'obiettivo che ci siamo dati è quello di agevolare l'integrazione degli stranieri nel nostro paese. I corsi hanno cadenza settimanale e dureranno fino a maggio 2017.

 


 

Novembre 2016 - Parte il progetto "Casale Assipromos"

Carissimi Soci e Simpatizzanti, siamo giunti al traguardo, il casale di via della Falcognana a Roma è pronto e sta prendendo finalmente vita!Siamo riusciti, nonostante le tante difficoltà ed ostacoli burocratici, a realizzare una struttura composta da 28 stanze con 3,50 ettari di terreno adiacenti, dove accogliere famiglie con bambini, ai quali la vita non ha riservato la nostra stessa fortuna...

Leggi tutto

 

Novembre 2016 - Parte il progetto presso la scuola di italiano dell'Assipromos

"Rifugiati nelle parole"

Parte a novembre 2016 il progetto, presso la nostra sede di via Porta Maggiore,9, "Rifugiati nelle parole". L'assipromos ha organizzato 2 corsi, livello A1 e B1, rivolto ai richiedenti di asilo politico e rifugiati del Sistema di protezione SPRAR. L'obiettivo che ci siamo dati, con questa collaborazione, è quello di agevolare l'integrazione dei richiedenti asilo e rifugiati nella nostra realtà. I corsi hanno cadenza settimanale e dureranno fino a maggio 2017.

   AVANTI